Pagine

lunedì 10 gennaio 2011

LASAGNE
LEGGERE LEGGERE
SENZA GRASSI AGGIUNTI
ADATTE PER IL DOPO FESTE


Lo so che direte "ma cosa pensa che noi non siamo in grado di realizzare una teglia di lasagne?" eh
Sicuramente non sono così presuntuosa ..................
Però questa è quella che io faccio quando mi sento cicciottella (cioè sempre) e per l'occasione e quella che voglio far avere alla mia "amica" lei sa chi è, visto che in questo periodo si sente fuori forma e fa di tutto per camuffare le sue rotondità, udite udite come, comprando dei pantaloni con tasche molto basse che a detta sua fanno il culetto.
La prendo sempre in giro vero "e alooooooooooraa"

Ingredienti:

Lasagne fresche o se siete brave ve le potete fare voi con le vostre manine

per il ragù
700 gr. passata di pomodoro
600 gr. di trita sceltissima di carne piemontese mi raccomando comprate sempre italiano
una manciata di verdure miste di minestrone surgelato
alloro
sale, pepe
mezzo bicchiere di vino rosso

per la vellutata al microonde

3 cucchiai di farina
200 gr. di acqua
100 gr. di latte
una spolverata di noce moscata
pepe qb
sale




Preparazione:

Per prima cosa iniziamo con il fare la vellutata al microonde un modo semplicissimo ed altrettanto veloce.
Mettere in un contenitore adatto al mcroonde 3 cucchiai di farina e un pò d'acqua per rendere senza grumi il composto, poi aggiungere tutti gli ingredienti.

Adagiare il contenitore nel forno a microonde e mettere alla massima potenza per circa 3 minuti rimestando di tanto in tanto fino ad ottenere la consistenza desiderata io la preferisco non tanto compatta va a gusti (badate che ho omesso il burro perchè non ci va).
In seguito in una pentola mettere una manciata di verdure prese da una busta di minestrone surgelato e in contemporanea aggiungere la trita (e come sopra ripeto badate che ho omesso l'olio perchè non ci va) far cuocere per un pò il tutto quando ritenete aggiungere il mezzo bicchiere di vino e fatelo evaporare, successivamente aggiungere la passata di pomodoro da adesso in poi comportarsi come se se fosse il solito ragù.
Procedere successivamente nella composizione delle lasagne.
Potrete dubitare del risultato ma ............., vi assicuro, che l'assenza di tutti i grassi sia dell'olio che del burro non incida nella buona riuscita del piatto.
Che ne dite non è light?






















Questo è quanto.

8 commenti:

  1. Wou mai fatta la lasagna con la carta forno!!!Devo provarci anch'io!!!Ma non si brucia???Io la uso solo per i dolci!!!

    RispondiElimina
  2. 1° idea geniale: la carta da forno!
    2° idea geniale: la besciamella senza grassi e nel microonde così mi tolgo i rimorsi di coscienza e la seccatura di star li a girare continuamente finchè non addensa...
    che dire? grazie!!!
    ^_^

    RispondiElimina
  3. ottima la tua lasagna light!
    grazie per esserti unita ai miei sostenitori! e se vuoi postare altre ricette con basso contenuto calorico sono ben accette considerato che da domani sono a dieta!
    ciao e alla prossima
    Stefania

    RispondiElimina
  4. sei geniale!!!proverò i tuoi metodi..grazieee

    RispondiElimina
  5. Ma chi se ne importa se sono leggere!!! L'importante è che siano ottime!!!!

    RispondiElimina
  6. Wow,non credevo si potesse realizzare una versione di lasagna light, bella idea complimenti :)

    RispondiElimina
  7. proverò sicuramente la tua lasagna light! dalle foto sembra davvero ottima!
    grazie di essere passata dal mio blog!
    Roberta.

    RispondiElimina
  8. ciao buone queste lasagne ma come mai non metti piu' ricette mi piace come esponi i piatti ciao da albaincucina

    RispondiElimina

I commenti sia positivi che negativi sono sempre ben accetti